Una vista incantevole: stare da noi è un vero piacere!

Coloro che cercano la natura intatta, l’aria pura e un panorama mozzafiato torneranno sempre in Alto Adige. Ai piedi dell’Alpe di Siusi, in Val Gardena, al centro delle Dolomiti, si trova l’idillico paesino di Bulla, che prende il nome dalla montagna sovrastante “la Bullaccia”: questa si erge a 2000 mt alle spalle del paesino, sul versante sud occidentale.

Ci troviamo in un luogo particolarmente tranquillo, lontano dai rumori del traffico e dalla vita caotica. L’hotel Platz è anche il posto ideale per le famiglie, infatti molte di esse frequentano abitualmente l’hotel già da decine di anni: gli ospiti adorano tornare qui per ricaricarsi di nuove energie!

Il paese di Bulla è costituito da poche case e una chiesetta, ma è ricco di storia interessante e di un particolare substrato geologico, da cui trapela la storia della Terra, come in un libro aperto.

Il territorio appartiene al comune di Castelrotto, ma culturalmente è una frazione della vallata ladina, infatti si sente parlare, oltre all’italiano ed al tedesco, anche il ladino. Il centro del paesino è la chiesa di S. Leonardo, che fu consacrata a questo santo, poiché patrono del bestiame. È stata costruita nel XIII secolo in stile romanico, e poi arricchita nel XVIII secolo da elementi gotici e barocchi. Inoltre, consigliamo una visita ai vecchi mulini di Bulla, risalenti al XVIII-XIX secolo, durante la quale rivivrete l’arte dei mugnai. Dunque, a Bulla non ci si annoia mai!

Bulla conta ben 133 abitanti: credevate forse di essere da soli?

Gli abitanti di Bulla si distinguono per l’imperturbabile calma e indipendenza. Non meravigliatevi se molti visitatori sentono un forte desiderio di voler restare qui. Dunque non bisogna fraintendere: anche qui si vive secondo la vita moderna, solo che si è lontani dallo stress, dal caos, dal sovraffollarsi degli appuntamenti. La gente del posto è ancora capace di prendersi tutta la calma ed è aperta ed interessata a tutto ciò che di nuovo arriva a Bulla.

Ed ovviamente anche voi, sarete i turisti benvenuti!

Ci si incontra, ci si saluta cordialmente, scoppia una risata di cuore e si è già amici!

Si sente spesso parlare di natura intatta, ma di posti dove ritrovare se stessi ce ne sono pochi. Sicuramente Bulla è uno di questi, dove potersi riposare e rilassare. Potete gettarvi alle spalle il peso della vita caotica quotidiana e vi sentirete alleggeriti.

I sentieri panoramici e mozzafiato vi condurranno in breve da Bulla direttamente sull’Alpe di Siusi o sul Bullaccia. Vi immergerete nel mondo delle leggende dolomitiche, come per esempio, quando visiterete le famose “Panche delle Streghe” sul Bullaccia. Ed attraverso il sentiero culturale “Geotrail di Bulla” scoprirete grandiose pagine della storia geologica delle Dolomiti.

Ovviamente se siete molto sportivi, qui avrete la possibilità di praticare diversi sport: arrampicare, girare con la moto o in mountain bike, sciare, fare snowboard o sci di fondo o molto più; qui gli sportivi soddisfano a pieno le proprie passioni!

Webcam